Asp.Net

Esistono due piattaforme per chi vuole ospitare un sito web, Windows e Linux. È in Windows che viene utilizzato ASP, o ASP.Net, come si dice oggi. Nonostante sia chiamato linguaggio, ASP rappresenta un tipo di informazione strutturante come una libreria, che “traduce” ai browser i diversi tipi di comandi inviati ai server, che li trasmettono al client, tramite il browser.
Per l'articolo completo su Asp.Net ...

Mostra filtro
Filtri di hosting
Host Me Host Filter

Sistema operativo

Spazio sul disco

Memoria RAM

Tipo di disco

Core della CPU

Ordinare

Punteggio - 9
A2hosting Logo
A2hosting

A2hosting

Lite
$3.92 /Mensile

50 Buoni

Posizioni dei server


A2hosting Servers in AmsterdamOlanda A2hosting Servers in Michiganstati Uniti A2hosting Servers in SingaporeSingapore
Confrontare
Punteggio - 9.3
Inter Server Logo
Inter Server

Inter Server

Windows
$5 /Mensile

50 Buoni

Posizioni dei server


Inter Server Servers in Secaucusstati Uniti
Confrontare
Punteggio - 9.3
Inter Server Logo
Inter Server

Inter Server

Standard
$5 /Mensile

50 Buoni

Posizioni dei server


Inter Server Servers in Secaucusstati Uniti
Confrontare
Punteggio - 8.4
Agility Hoster Logo
Agility Hoster

Agility Hoster

Personal Hosting Plan
$5 /Mensile


Posizioni dei server


Agility Hoster Servers in GermanyGermania
Confrontare
Trust Pilot Mocha Host
Punteggio - 9
Mocha Host Logo
Mocha Host

Mocha Host

Soho
$1.96 /Mensile

Recensioni 1235

39 Buoni

Posizioni dei server


Mocha Host Servers in NetherlandsOlanda Mocha Host Servers in Chicagostati Uniti Mocha Host Servers in AustraliaAustralia Mocha Host Servers in CanadaCanada Mocha Host Servers in ChinaCina Mocha Host Servers in United KingdomRegno Unito
Confrontare
Trust Pilot 365 Hosts
Punteggio - 9.8
365 Hosts Logo
365 Hosts

365 host

cPanel Hosting 1
$4.36 /Mensile

Recensioni 82


Posizioni dei server


365 Hosts Servers in LondonRegno Unito 365 Hosts Servers in United Statesstati Uniti
Confrontare
Trust Pilot Peoples Host
Punteggio - 9.6
Peoples Host Logo
Peoples Host

Popoli Host

Peoples Basic ()
$8 /Mensile

Recensioni 51


Posizioni dei server


Peoples Host Servers in Orlandostati Uniti
Confrontare
Trust Pilot uHost Africa
Punteggio - 8.4
uHost Africa Logo
uHost Africa

uHost Africa

Unlimited Hosting
$6.99 /Mensile

Recensioni 15


Posizioni dei server


uHost Africa Servers in ManchesterRegno Unito uHost Africa Servers in Cape TownSud Africa
Confrontare
Trust Pilot uHost Africa
Punteggio - 8.4
uHost Africa Logo
uHost Africa

uHost Africa

Unlimited Hosting
$6.99 /Mensile

Recensioni 15


Posizioni dei server


uHost Africa Servers in ManchesterRegno Unito uHost Africa Servers in Cape TownSud Africa
Confrontare
Trust Pilot HosterPK
Punteggio - 8.2
HosterPK Logo
HosterPK

HosterPK

Plan I
$17.34 /Annuale

Recensioni 141


Posizioni dei server


HosterPK Servers in United Statesstati Uniti
Confrontare
Trust Pilot qbic.co.uk
Punteggio - 7.6
qbic.co.uk Logo
qbic.co.uk

qbic.co.uk

Qbic Internet Solutions Starter Plan
$2.48 /Mensile

Recensioni 2

Confrontare
Trust Pilot Online Trouble Shooters
Punteggio - 7.4
Online Trouble Shooters Logo
Online Trouble Shooters

Risoluzione dei problemi in linea

SZ - 1
$14 /Annuale

Recensioni 2


Posizioni dei server


Online Trouble Shooters Servers in IndiaIndia
Confrontare
Trust Pilot Resellbox
Punteggio - 7.4
Resellbox Logo
Resellbox

Resellbox

SH-Starter
$1.51 /Mensile

Recensioni 2


Posizioni dei server


Resellbox Servers in AmsterdamOlanda Resellbox Servers in IndiaIndia
Confrontare
Trust Pilot Target Host
Punteggio - 7.4
Target Host Logo
Target Host

Host di destinazione

Startup
$6.76 /Mensile

Recensioni 4


Posizioni dei server


Target Host Servers in United Statesstati Uniti
Confrontare
Trust Pilot 365 eZone
Punteggio - 7
365 eZone Logo
365 eZone

365 eZone

Linux Standard Plan
$0.95 /Mensile

Confrontare
Trust Pilot TFhost
Punteggio - 7
TFhost Logo
TFhost

TFhost

Corporate
$3.09 /Mensile


Posizioni dei server


TFhost Servers in New Yorkstati Uniti TFhost Servers in NigeriaNigeria
Confrontare
Trust Pilot Hostek
Punteggio - 6
Hostek Logo
Hostek

Hostek

Starter
$7.5 /Mensile

Recensioni 2


Posizioni dei server


Hostek Servers in United Statesstati Uniti
Confrontare
Trust Pilot Leap Switch
Punteggio - 5.8
Leap Switch Logo
Leap Switch

Interruttore di salto

Linux UVPS-1 plan
$8.03 /Mensile

Recensioni 7


Posizioni dei server


Leap Switch Servers in KievUcraina Leap Switch Servers in Ashevillestati Uniti Leap Switch Servers in LisbonPortogallo Leap Switch Servers in MadridSpagna Leap Switch Servers in IndiaIndia
Confrontare
Punteggio - 9.7
Host ASP.net Logo
Host ASP.net

Ospita ASP.net

Web hosting India Starter Plan
$0.99 /Mensile


Posizioni dei server


Host ASP.net Servers in IndiaIndia
Confrontare
Punteggio - 9.4
Accu WebHosting Logo
Accu WebHosting

Accu WebHosting

Windows Personal Web Hosting
$2.99 /Mensile

19 Buoni

Posizioni dei server


Accu WebHosting Servers in FranceFrancia Accu WebHosting Servers in Denverstati Uniti Accu WebHosting Servers in MumbaiIndia Accu WebHosting Servers in AmsterdamOlanda Accu WebHosting Servers in Frankfurt am MainGermania Accu WebHosting Servers in SydneyAustralia Accu WebHosting Servers in LondonRegno Unito Accu WebHosting Servers in PolandPolonia Accu WebHosting Servers in CanadaCanada Accu WebHosting Servers in SingaporeSingapore
Confrontare
Punteggio - 8.8
iWHOST Logo
iWHOST

iWHOST

Basic Container
$8.16 /Mensile


Posizioni dei server


iWHOST Servers in Kuala LumpurMalaysia iWHOST Servers in Dallasstati Uniti
Confrontare

Quando si progetta un sito WEB, il suo contenuto deve essere collegato a un servizio di hosting. Ciò significa che immagini, video, testi e altri dati occuperanno spazio virtuale sui server con una connessione Internet in modo che sia possibile accedervi da remoto.

 

 

what is asp.net

 

 

I servizi di hosting di siti web sono suddivisi in sei categorie:


  • Dedicato

  • Server virtuale (VPS)

  • Collocazione

  • Rivendita

  • Gratuito

  • Condivisa

 

In generale, quando si tratta di ospitare il sito, è necessario considerare tre fattori. Uno di questi è lo spazio da occupare. Ciò influenzerà la velocità di elaborazione e l'hardware utilizzato. In relazione a quest'ultimo, l'unica categoria in cui è fornito dall'appaltatore è la co-locazione. Il resto è responsabilità del data center del server.

 

Hosting di siti su Windows

 

Esistono due piattaforme per chi vuole ospitare un sito web, Windows e Linux. È in Windows che viene utilizzato ASP, o ASP.Net, come si dice oggi. Sebbene sia chiamato linguaggio, ASP rappresenta un tipo di strutturazione delle informazioni come una libreria, che & ldquo; traduce & rdquo; ai browser i diversi tipi di comandi inviati ai server, che li trasmettono al client, tramite il browser.

 

Le informazioni elaborate dai server utilizzano generalmente la pubblicazione tramite FTP, che funziona proprio come un'e-mail, quando si allegano file. SSH e FrontPage sono alternative a questo modo di pubblicare.

 

L'hosting ASP, quindi, deve essere inteso come un linguaggio destinato al server, che funge da "traduttore" per i diversi browser dei client (le persone comuni che accedono quotidianamente al web). Il browser riceve i dati dal server già eseguito e in formato HTML.

 

Shared hosting

 

Tra i vantaggi di ASP, sta nella sua proprietà di poter essere utilizzato nel sistema di hosting condiviso, che è il più utilizzato per il suo rapporto costi-benefici relativamente vantaggioso rispetto ad altre forme di hosting. In questa modalità, un server gestisce le informazioni da decine a centinaia di siti. Ciò può ridurre il tempo trascorso in volo, ovvero in determinati momenti un determinato sito Web potrebbe non essere trovato e instabilità del sistema.

 

Oggi i sistemi consentono già di ospitare in maniera condivisa senza problemi e ancor meno necessità di manutenzione richieste da un numero maggiore di clienti e quasi inesistenti su server unici ed esclusivi.

 

ASP.NET Core: novità e integrazione con .NET Core

 

ASP.NET Core: Se sei appena agli inizi nel campo della programmazione e della creazione di applicazioni, potresti aver appena sentito di cosa si tratta. Per iniziare, è necessario ricordare che questa struttura è open source, multipiattaforma e ad alte prestazioni. Ciò significa che è realizzato dalla comunità, insieme a Microsoft, ed è disponibile per l'uso pubblico.

 

Puoi realizzare molte cose con ASP.NET Core, eccone alcune:


  • Store applicazioni e servizi Web, IoT e backend mobili;

  • Utilizza strumenti di sviluppo multipiattaforma (Windows, macOS e Linux);

  • Funziona su .NET Core o .NET Framework.

 

Vantaggi di ASP.NET Core

 

Ci sono ancora dubbi sul motivo per cui utilizziamo ASP.NET Core. Molti sviluppatori continuano a utilizzare ASP.NET 4.x, ma non sempre sanno che ASP.NET Core è un'evoluzione di questo con modifiche che portano una struttura più snella e modulare. Questo aggiornamento offre vantaggi che possono essere visti di seguito:


  • Capacità di prova;

  • Capacità di sviluppare ed eseguire su Windows, macOS e Linux;

  • Integrazione di strutture moderne e flussi di lavoro di sviluppo;

  • Sistema di configurazione predisposto per l'upload su cloud;

  • Capacità ricettiva per Kestrel; IIS; HTTP.sys; Nginx; Apache e Docker.

 

Gli sviluppatori che lavorano solo con lavori destinati all'uso sulla piattaforma Windows possono lavorare con .NET Framework, che non è multipiattaforma, a differenza di ASP.NET Core 2.x, che è composto da librerie .NET Standard. Queste librerie possono essere eseguite su qualsiasi piattaforma che implementa .NET Standard 2.0, consentendo al programmatore di lavorare con piattaforme diverse pur utilizzando il framework ASP.NET.

 

Con ASP.NET Core 3.0 sarà possibile girare solo su .NET Core, cioè su ciò che consente il lavoro multipiattaforma. Esistono numerosi vantaggi nell'indirizzare il lavoro a .NET Core. Alcuni sono:


  • Multi piattaforma;

  • Migliori prestazioni;

  • Nuove API.

 

C'è un intenso lavoro da parte di Microsoft e della comunità di programmazione per ridurre il divario tra .NET Framework e .NET Core., Ma la possibilità di multipiattaforma deve essere presa in considerazione poiché la crescita di altri sistemi operativi non si ferma.

 

Programmazione ASP.NET: che cos'è?

 

La programmazione ASP.NET può essere considerata una versione rivoluzionaria di ASP, essendo utilizzata per la realizzazione di applicazioni web, soprattutto per Web Services, e indispensabile per sviluppare vari tipi di applicazioni Microsoft .NET. Eccellente tecnologia di programmazione!

 

La programmazione ASP.NET serve a rendere la vita del programmatore molto più semplice nel lavoro di sviluppo di applicazioni web, anche per il controllo degli eventi, con l'inserimento del controllo per i form, con alcune voci collegate ai pulsanti di controllo. Pertanto, la programmazione ASP.NET è più semplificata per il programmatore per posizionare i codici per fare clic su un pulsante o modificare un componente di un elenco, ad esempio.

 

Anche lo scambio (invio e ricezione) di dati in XML è semplificato con la programmazione ASP.NET, per SOAP, protocollo HTTP e con hosting su Microsoft IIS. Cioè, è un linguaggio adattato per i servizi web.

 

Quali sono i principali elementi di differenziazione della programmazione ASP.NET?

 

La programmazione ASP.NET presenta alcuni aspetti importanti che meritano di essere evidenziati, tra cui i seguenti:


  • compilazione;

  • orientamento agli oggetti;

  • supporto per altre lingue;

  • componenti;

  • gestione dello stato;

  • facilità per costruire il livello di presentazione.

 

Compilazione e orientamento agli oggetti nella programmazione ASP.NET

 

Il framework verifica se la pagina è stata compilata ogni volta che viene richiesta. Se non è stato compilato entro tale data, verrà compilato solo una volta. Nelle nuove richieste non sarà necessario fare un'altra compilazione; con ciò, l'esecuzione diventa molto più agile.

 

Nell'orientamento agli oggetti, la programmazione ASP.NET supporta l'uso di linguaggi di supporto per scrivere codice, nei linguaggi OO, che sono supportati da framework.net.

 

Controlli e componenti di programmazione ASP.NET

 

La programmazione ASP.NET è inoltre differenziata in controlli e componenti. Tra i componenti che facilitano il lavoro del programmatore ci sono:


  • controlli utente;

  • Controlli HTML;

  • calendario;

  • ripetitore;

  • Griglia dati;

  • controlli personalizzati;

  • tra gli altri componenti.

 

Molti di questi controlli più complessi si trovano solo in ASP.NET. Pertanto, il programmatore non perde tempo a scrivere codice per funzioni già pronte.

 

L'applicazione ASP.NET viene eseguita in XML. Se il programmatore apporta alcune modifiche al file, non è necessario ricompilarlo, poiché il framework identifica le nuove strutture e fa di nuovo l'applicazione.

 

Ambiente di programmazione ASP.NET

 

Chiunque abbia programmato in VB - Visual Basic lo troverà ancora più semplice con ASP.NET. Per programmare, l'utente dovrà scegliere un ambiente di programmazione Code In Page, come Visual Studio.NET, uno dei più completi.

 

Dobbiamo iniziare a programmare?

 

Il primo passaggio prima di scrivere le prime righe di codice è utilizzare un PC con sistema operativo Microsoft. Assicurati che Internet Information Services sia installato e configurato.La macchina per lo sviluppo dell'applicazione e l'hosting necessita di un framework. Senza lo strumento, l'applicazione non verrà eseguita come previsto.

 

Il tuo strumento di sviluppo, come indicato sopra, può essere Visual Studio.NET. Per un programmatore esperto, NotePad è sufficiente. Un'opzione intermedia è WebMatrix.

 

Le applicazioni possono anche essere scritte con linguaggi compatibili, come nel caso di VB.NET e C #. Questo è un grande vantaggio poiché molti programmatori vengono utilizzati in alcuni linguaggi.

 

Nel codice il programmatore può già indicare la lingua scelta. Oltre a Code in Page da programmare in ASP.NET, l'utente può scegliere Code Behind. In questo secondo caso, il codice C # e HTML sono completamente separati.

 

Tutti i file aspx avranno un equivalente in C Sharp, ad esempio, se la lingua scelta è C #. Il codice HTML e i componenti ASP.NET sono dichiarati solo in aspx.

 

Con queste linee guida è già possibile iniziare il proprio lavoro con la programmazione ASP.NET, una tecnologia innovativa che ha reso la vita del programmatore molto più semplice e pratica!

 

Programmazione ASP.NET: quali sono i vantaggi?

 

La programmazione ASP.NET è destinata ai servizi Web, una tecnologia per la programmazione ASP considerata rivoluzionaria, utilizzata in numerose applicazioni .NET.

 

Ci sono diversi vantaggi nell'usare la programmazione ASP.NET, dal punto di vista di chi sta sviluppando un programma e, letteralmente, scrive il codice. Ideale ed essendo la programmazione preferita dagli sviluppatori di applicazioni WEB, ASP.NET è più usuale per il programmatore e con numerose semplificazioni e facilitazioni, tra cui le seguenti:


  • Possibilità di controllare eventi;

  • Possibilità di includere moduli;

  • I pulsanti di controllo possono essere inclusi negli articoli;

  • Consente lo scambio di dati in XML in modo semplificato.

 

I dati vengono inviati utilizzando protocolli noti, come HTTP e SOAP. Trattandosi di un codice che è stato adattato per funzionare perfettamente nelle applicazioni WEN, ASP.NET è adatto per l'hosting su Microsoft IIS.

 

Ci sono diversi vantaggi che evidenziano la programmazione ASP.NET quando si tratta di compilazione, orientamento agli oggetti, componenti, gestione dello stato, supporto per altri linguaggi e costruzione del livello di presentazione.

 

Gestione degli errori ASP.NET

 

Una delle trasformazioni di ASP.NET è nella gestione degli errori, che ora può essere identificata attraverso tutti gli errori in una pagina tramite Try Catch Finalmente. Pertanto, lo sviluppatore non perde molto tempo a cercare di trovare l'errore e identificare il problema con il codice.

 

Dichiarazione di variabili

 

Il programmatore deve dichiarare tutte le variabili in ASP.NET, quindi tutte le variabili devono avere contenuto definito. Se necessario, chi scrive il codice può utilizzare la funzione per convertire i dati, questo è uno dei vantaggi di ASP.NET.

 

Concentra lo sviluppo su pochi strumenti

 

Un ulteriore vantaggio della programmazione ASP.NET è quello di poter utilizzare solo Visual Studio.NET o Web Matrix, che concentrano tutte le risorse necessarie per il lavoro, a differenza di ASP, che richiedeva una maggiore conoscenza del programmatore rispetto ad altri linguaggi, quali come VBScript o HTML stesso. Con ASP.NET, il programmatore non ha bisogno di cercare risorse in strumenti diversi.

 

Più controlli per la creazione di pagine

 

Per il database, il servizio Web e la creazione di pagine, sono disponibili diverse risorse di controllo ASP.NET, tra cui Repeater, DataGrid, Validator, Calendar e DataList.Queste nuove funzionalità di controllo riducono il numero di righe da programmare e il codice è molto più piccolo, anche per i lavori eseguiti con date e validità dei dati.

 

Una rapida compilazione di pagine in ASP.NET

 

La compilazione delle pagine ASP.NET avviene in una DLL. Pertanto, la velocità è molto maggiore, diventa il 25% più agile rispetto al vecchio ASP. Questo indice fa una differenza ancora maggiore quando si tratta di applicazioni simultanee con script, con elaborazione che richiede prestazioni elevate.

 

Per lavorare con gli script in ASP.NET sono indicati diversi linguaggi, come C ++, C # e Visual Basic.NET.

 

Facile da eseguire il debug degli errori in ASP.NET

 

In ASP.NET è molto più semplice eseguire il debug degli errori. Non appena viene rilevato il problema del codice, viene eseguita una pausa temporanea per verificare se ci sono problemi con le variabili.

 

In ASP.NET, si finisce per definire nel codice quali sono i punti di interruzione. Il programmatore determina anche l'esecuzione della pagina nel browser. Tutti gli errori sono più facili da identificare e questo non sarà un problema per te.

 

Ti sono piaciute le differenze e i vantaggi che la programmazione ASP.NET ha su ASP? Ci sono anche altri differenziali che conoscerai solo in pratica, non appena migrerai il database e inizierai a lavorare con nuove funzionalità per i servizi Web.

 

Il futuro di .NET nel 2020: una guida per sviluppatori (giustamente) incapaci

 

Lasciare il marketing / comunicazione .NET nelle mani dei propri sviluppatori è un errore. È stato ampiamente dimostrato quando hanno iniziato a preparare quello che in seguito sarebbe diventato .NET Core. L'hanno annunciato con più di 2 anni di anticipo, ma sembrava che sarebbe stato imminente, e inizialmente lo hanno anche battezzato come .NET 5, il che implicava che fossesemplicemente una nuova versione di .NET 4.x, chiamata a sostituirlo, quando in realtà si trattava di un framework separato, multipiattaforma, open-source e concettualmente molto diverso, sebbene simile nella forma.

 

Nel mezzo hanno apportato più modifiche alla nomenclatura (ad esempio, il primo tentativo con .NET Core, era .NET Core 5 e per peggiorare le cose ASP.NET era ASP.NET 5, senza Core o altro finché non lo hanno cambiato di nuovo, buff), hanno fornito informazioni confuse e hanno portato molti programmatori su altre piattaforme. Peggio ancora, gli "addetti ai lavori" hanno ripetuto che stavano facendo un errore e ci hanno ignorato. Alla fine, sono caduti nel culo e gli hanno dato un nome diverso: .NET Core, che ha chiarito molto bene la cosa importante: che si trattava di una piattaforma diversa e non di una nuova versione di quella precedente. Nel mezzo, abbiamo dovuto fare molto lavoro informativo (e questo è solo l'ultimo di molti) per chiarire tutto questo.

 

Il fatto è che quest'anno, a maggio, hanno deciso di fare di nuovo un pasticcio. Hanno annunciato che avrebbero lavorato su .NET 5 (rullo di tamburi)! Di nuovo indietro alla confusione.Ciò che si cerca con .NET 5 è che tutte le piattaforme di cui dispone Microsoft (.NET Core, .NET framework "classico", Xamarin) siano unificate in una, semplificando diverse cose.

 

Per capirci, .NET 5 sarà effettivamente la prossima versione di .NET Core, quello che succede è che rimuovono il "Core" dal nome e saltano la versione 4.0 per passare direttamente alla 5.0. Inoltre, hanno messo sotto lo stesso tetto le tecnologie che in precedenza erano solo nel .NET tradizionale poiché a quel punto sperano di aver migrato tutte le API tradizionali (da Microsoft, ovviamente) a .NET Core, e se non le hanno migrate, è perché sono obsoleti o perché esiste un'API diversa e più moderna che la sostituisce con successo.

L'idea principale che si persegue è quella di migliorare l'attuale pasticcio con .NET ottenendo:

 

Un'unica piattaforma .NET unificata e un unico runtime .NET che funziona allo stesso modo su tutti i sistemi e offre le stesse possibilità in tutti gli ambienti di sviluppo, per creare applicazioni di ogni tipo: desktop, Web, mobile, Cloud, ecc.

 

Espandi le funzionalità di .NET Core includendo anche il meglio di .NET tradizionale, Xamarin e persino Mono.

 

Avere un unico codice di base e non più di uno separato come accade ora.

 

In teoria, questo è fantastico poiché in .NET 5 tutti gli sviluppi condivideranno lo stesso tipo di file di progetto, lo stesso runtime, le stesse funzionalità di linguaggio e avranno accesso alle stesse API, indipendentemente dal tipo di applicazione che stai creando. E tutto questo combinato con le grandi capacità che .NET Core offre oggi: multipiattaforma, prestazioni molto più elevate, minore utilizzo di memoria, modularità per utilizzare solo ciò di cui hai bisogno, facilità di esecuzione fianco a fianco. Avrà anche l'interoperabilità semplice con Java per tutte le piattaforme, l'interoperabilità con Objective-C e Swift su vari sistemi operativi e CoreFX (il cuore di .NET Core) aggiungerà il supporto per problemi come la compilazione prima del tempo (statica).

 

In realtà, ci sono cose che vengono migrate (come Windows Form) che funzioneranno solo su Windows perché dipendono dalle API di sistema presenti solo in questo sistema operativo. Altri problemi di Xamarin saranno legati ai sistemi operativi mobili.

 

Tutte le applicazioni .NET 5 useranno CoreFX sotto il motore .NET Core, con le estensioni e le modifiche che verranno apportate nei prossimi mesi. Quello che faranno per raggiungere questo obiettivo aggiunge cose per garantire che funzioni sui siti che non può in questo momento, fondamentalmente app mobili con app Web basate su Xamarin e WebAssembly.

 

.NET 5

 

Quando .NET 5?

 

Il rilascio di .NET 5 è previsto per novembre 2020. Sicuramente ci saranno alcune beta alla fine del primo semestre dell'anno, ma conoscendo la storia dello sviluppo di .NET Core, è possibile che tra le beta / RC e la versione finale ci saranno molti cambiamenti.

 

Cosa significa tutto questo in pratica? Cosa significa?

 

Ebbene, è difficile dare una risposta categorica fino al rilascio della versione finale, ma ci sono alcune cose che sono chiare ad oggi:

Il futuro di .NET è .NET Core. Non importa se lo chiamano .NET 5: è ancora .NET Core e tutto ciò che impari ora ti servirà in seguito con questa nuova versione.

 

.NET 4.8 sarà l'ultima versione di .NET "classico" ad apparire e la piattaforma sarà lasciata in "manutenzione". È un prodotto maturo e molto capace e non sta andando via. Continuerà a essere distribuito con Windows (quindi lo avrai sempre disponibile) poiché il sistema stesso dipende da esso e la stabilità, la sicurezza e le correzioni di bug continueranno a essere rilasciate. Se vuoi uno sviluppo senza sorprese e legato a Windows, è ancora forse l'opzione migliore.

 

Dopo il rilascio di .NET Core 3 a settembre, non verrà eseguita la migrazione di altre funzionalità da .NET Classic a .NET Core (o .NET 5). Quindi, se si desidera utilizzare Web Form con ASP.NET Core, sfortuna (o passare a Blazor quando è pronto, che assomiglia un po 'a un uovo a una castagna) Se si desidera migrare un servizio WCF a .NET Core, male fortuna: usa l'API Web o gRPC. Se hai progetti creati con Workflow Foundation, migliore fortuna: esiste una versione Open Source di Workflow Foundation migrata a .NET Core, ma non da Microsoft.

 

Non è necessario (e non si dovrebbe) migrare le applicazioni correnti a .NET Core o .NET 5 quando disponibili. Continueranno a essere piattaforme diverse e la migrazione diretta di solito non è una buona idea.

 

D'altra parte, e questa è già un'opinione personale, sebbene non si pensi che sia molto sbagliato, chiamarlo .NET 5 sembra essere un grave errore. Confonde coloro che non sanno bene cosa sta succedendo e può portarli a pensare che sia una nuova versione di .NET 4. e che ciò che si è fermato sia .NET Core quando è esattamente l'opposto.

 

Ok, questo non è il 2016 e la confusione sarà minore di allora, ma sarebbe stato così terribile chiamarlo .NET Core 5 e mettere le cose in chiaro? O anche ottenere un .NET Core 4 con alcune delle novità e in pochi mesi .NET Core 5 con tutto ciò che pianificano.

 

In ogni caso, e questo è ciò che conta, l'idea alla base di tutto questo è buona, sappiamo che .NET Core è il futuro e che imparando ora .NET Core ci pentiremo di aver scommesso sulla piattaforma né a breve né a lungo termine da .NET 5 sarà solo .NET Core con un altro nome.

 

Funzionalità del modulo Web ASP.NET

 

ASP.NET ha reso possibile lo sviluppo di applicazioni utilizzando un modello GUI astraendo la conoscenza dell'HTML, il meccanismo di comunicazione HTTP, lo scambio di dati tra browser e server, ecc. Ing. Per quanto riguarda il design della pagina, l'HTML può essere scritto direttamente come l'ASP precedente, ma il design della pagina tramite GUI può essere eseguito utilizzando un ambiente di sviluppo come Visual Studio. Inoltre, la programmazione guidata dagli eventi viene realizzata utilizzando un meccanismo chiamato PostBack che utilizza il meccanismo HTTP POST.

 

Sebbene il meccanismo interno sia astratto, in realtà utilizza modelli convenzionali come HTML, HTTP e JavaScript, quindi ha il vantaggio di poter essere visualizzato in un browser Web allo stesso modo di una normale applicazione Web. Tuttavia, d'altra parte, è ancora necessario considerare le restrizioni dei browser Web e HTTP durante lo sviluppo, quindi non è affatto una bacchetta magica che consente ai programmatori che non comprendono le applicazioni Web di sviluppare applicazioni Web.

 

Oltre a riconoscere il browser e generare l'HTML ottimale, compila e memorizza nella cache solo quando c'è una modifica rispetto a quella eseguita l'ultima volta al momento dell'esecuzione, quindi la velocità di elaborazione è migliorata rispetto ad ASP.

 

ASP può essere chiamato da SSI, ma ASP.NET no.

 

Comportamento di ASP.NET

 

In IIS, ASP.NET esegue un file denominato aspnet_isapi.dll utilizzando ISAPI. Molte impostazioni comportamentali ASP.NET utilizzano file * .config. Basta inserire i file precompilati o DLL o non compilati nella directory specificata e funzionerà.

 

Molte delle classi utilizzate in ASP.NET sono definite nei seguenti spazi dei nomi:


  • System.Web

  • System.Web.UI

 

Lingue disponibili in ASP.NET

 

In Visual Studio, Visual Basic e C # sono selezionati come linguaggio predefinito, ma poiché alla fine funzionerà con gli assembly compilati, funzionerà con linguaggi compatibili con .NET come C ++ / CLI e JScript.NET. Se ne hai uno, puoi scriverlo in varie lingue.

 

Estensione

file aspx:Pagina webform generale

file asax:Creazione di logica a livello di applicazione e gestione degli eventi

file ascx:Utilizzato quando si utilizza il controllo utente originale su una pagina Web

file ashx: Crea il tuo gestore HTTP

asmx file: Costruzione della pagina del servizio Web

axd file: File per la traccia a livello di applicazione

file del browser:Un file che memorizza la configurazione del browser consentita dal sito web

config file: File in formato XML che descrive le impostazioni dell'applicazione web

cs / vb file: File di origine prima della compilazione. Il primo è scritto in linguaggio C # e il secondo in linguaggio Visual Basic

Master File:File di pagina master che imposta un design uniforme per la pagina

file mappa del sito: File di configurazione della Sitemap

file di skin: Creazione di skin a tema per pagine web

resx file: File di risorse per l'internazionalizzazione (globalizzazione) e la localizzazione (localizzazione) dei file

 

Struttura delle directory

 

App_Code: Directory in cui posizionare i file di origine come * .cs e * .vb

App_LocalResources: Directory per l'inserimento di file regionalizzati separati individualmente

App_GlobalResources: Directory per posizionare le risorse (* .resx) per localizzare molte pagine

App_Themes: Directory in cui vengono inseriti questi file

App_Browsers: La directory in cui viene posizionato il file * .browser per posizionare la definizione del browser in base alle specifiche del sito.

Bidone: Directory utilizzata per posizionare i file binari utilizzati in ASP.NET

 

.NET Core per sviluppatori .NET

 

Analizzeremo un'applicazione MVC. NET Core, che parla la lingua di uno sviluppatore .NET. Ciò significa che tutto ciò che leggerai qui sarà un confronto tra le funzionalità di entrambe le tecnologie.

 

Che cosa faremo?

 

Creiamo un nuovo progetto MVC in .NET Core, chiamato FSL.NetCoreBasics, e confrontiamo le caratteristiche principali con .NET Framework, come quelle elencate di seguito:


  • Struttura del progetto

  • Directory virtuale

  • Visualizzazioni e HtmlHelpers

  • Controller e azioni

  • Itinerari

  • File Web.config

  • Iniezione di dipendenza

 

Creazione del progetto MVC in ASP.NET Core

 

La creazione di un progetto MVC in .NET Core utilizzando Visual Studio 2017 è praticamente identica a MVC in .NET Framework. Per fare ciò, basta scegliere Applicazione Web ASP.NET Core nella prima schermata e nella seconda schermata scegliere Applicazione Web e il gioco è fatto.

 

Struttura del progetto in ASP.NET Core

 

La prima cosa che vediamo quando creiamo un'applicazione web MVC in ASP.NET Core è la mancanza del web. config file. E poi, troviamo due nuove cartelle, una chiamata wwwroot e l'altra Dependencies. Infine, vediamo un nuovo file chiamato appsettings.json.

 

La cartella Dependencies in .NET Core era facile da capire, è la stessa logica della cartella References in .NET Framework.Nella cartella www-root. Ma poi, è stato anche facile, contiene gli stessi tipi di file della cartella Content in .NET Framework. Fin qui tutto bene.

 

Infine, fai clic sul file appsettings.json e, poiché uno viene utilizzato .NET Framework, ha lo stesso nome della classe AppSettings, utilizzata per la configurazione nel web. config file.

 

Virtual Directory

 

Il passaggio successivo è ora compilare l'applicazione e creare la directory virtuale in IIS. Andiamo alle proprietà del progetto MVC e andiamo alla scheda Web.

 

Se hai provato a trovare una guida web per configurare IIS su .NET Core! In .NET Framework, abbiamo una scheda delle proprietà chiamata Web per creare la directory virtuale in IIS e altre impostazioni.

 

Una delle novità e degli obiettivi principali di .NET Core è quella di non aver bisogno della dipendenza da IIS o dal sistema. Libreria web. Ecco perché in questo caso non abbiamo una directory virtuale. È possibile sviluppare un'applicazione Web semplice da eseguire su Windows, Linux e Mac.